BBQ a pellet? Eccolo!

Un nuovo ed innovativo modo di cuocere i cibi in maniera sana e con gli stessi sapori e odori che si ottengono con la cottura a legna è possibile con il nuovo BBQ a pellet che lo staff di F.R.C vi invita a conoscere in questa breve presentazione, invitandovi verificare una demo di questo prodotto direttamente presso la nostra sede di Prata di Pordenone

Questo tipo di BBQ, funzionante esclusivamente con pellet specifico per la cottura degli alimenti (le migliori qualità sono il pellet di quercia, di ontano e di faggio), è provvisto di una tecnologia all'avanguardia che consente di grigliare una vasta gamma di cibi, come bruschette, carne, pesce, verdure e pizze, in maniera veloce, pratica e con risultati ottimali.

Protagonista assoluto di questo articolo il BBQ SmokeFire combina l’autentico sapore del barbecue a legna, la praticità e la facilità d’uso dei Barbecue a gas con la precisione e le caratteristiche high-tech dei Barbecue elettrici.


Il barbecue a pellet è un vantaggioso succedaneo ai tradizionali barbecue a carbone, gas o legna.

Il pellet ha un potere calorifico maggiore di altri e tale caratteristica consente di riscaldare in modo rapido la griglia per la cottura dei cibi.

La temperatura di cottura può essere raggiunta rapidamente mediante una piccola quantità di combustibile (pellet). Quindi il pellet, rispetto ad altri combustibili, garantisce un ottimo rendimento a costo ridotto.

Altro pregio del pellet attiene alla produzione di scarti ed alla pulizia dell’accessorio di cottura. Difatti, i detriti di scarto della combustione, ossia cenere, restano raccolti nel braciere e sono facilmente removibili.

Tutto ciò rende il barbecue a pellet un acerrimo rivale, difficile da battere, rispetto a griglie di cottura a carbone o legna. Il pellet è solitamente venduto in sacchetti di diversa misura.

Il principio di funzionamento su questa tipologia di BBQ , impone uno specifico e diffuso standard di assemblaggio di accessori e dispositivi che non possono mancare.

Volendo creare una schematizzazione tipo di un barbecue a pellet, di certo non possono mancare i seguenti componenti:

    • alimentatore elettrico
    • dispositivo di accensione;
    • serbatoio pellet;
    • sistema di scarico fumi;
    • regolatore di fiamma (termoregolatore);
    • griglia porcellanata;
    • gocciolatoio;
    • cover struttura di cottura.

In aggiunta ai componenti base, i moderni babecue a pellet sono arricchiti da dispositivi tecnologici in grado di ottimizzarne le prestazioni come display con dati di cottura, termostati auto regolatori, strutture per trasporto o ripiani aggiuntivi per gestione cottura.

Il funzionamento di questo barbecue è molto semplice, anche se la tecnologia posta alla loro base è di riguardo.

Una volta riempito il serbatoio con il pellet è sufficiente premere il pulsante di accensione per dare inizio alla combustione nell’apposita camera.

Mano a mano che la combustione perdura il pellet scivola nel braciere attraverso una coclea.

il calore prodotto viene distribuito mediante un diffusore alla piastra di cottura. La temperatura di cottura desiderata viene raggiunta in pochi minuti ed il consumo è stimato in 400 grammi ogni 30 minuti.

1. L’ampio intervallo di temperature da 95° a 315° non pone limiti in fatto di gusto e tipologie di cottura. Permette, infatti, una versatilità di utilizzo a 360 gradi.

2. L’ampio intervallo di temperature da 95° a 315° non pone limiti in fatto di gusto e tipologie di cottura. Permette, infatti, una versatilità di utilizzo a 360 gradi.

3. Le finiture in acciaio smaltato, sul braciere e coperchio, ne migliorano la durata nel tempo e aiutano a prevenire la ruggine.

4. Grazie all’App “Weber Connect”, sarai assistito passo dopo passo durante la cottura e informato sul momento giusto per girare o servire il cibo.

5. Tramite l’esclusivo sistema di pulizia dello SmokeFire, cenere e grasso e vengono incanalati in un cassetto esterno estraibile frontalmente al bbq, impedendo che la cenere possa tornare indietro nel braciere.

6. Le barre “Flavorizer” sono state progettate per diffondere il calore in maniera omogenea, consentendo a tutti gli alimenti di cuocersi in modo uniforme, senza doverti preoccupare di aree troppo calde o troppo fredde.

7. L’esclusivo sistema di alimentazione inclinato, a velocità variabile, previene il rischio di inceppamenti e quindi di eventuali rotture e malfunzionamenti.

8. La tramoggia ha una capacità di carico fino a 9 kg, pari a un intero sacco di pellet, la quantità perfetta per grigliare per tutto il giorno.

Il pellet usato per la cottura degli alimenti non è lo stesso che si usa per riscaldare gli edifici.

Il pellet per barbecue è selezionato per le proprietà aromatiche tanto da essere ideale per grigliare carne, pesce e cacciagione.

L'uso del pellet ha molti aspetti positivi a confronto con altri combustibili come la legna, il gas o il carbone: grazie al suo alto potere calorifico la griglia si riscalda velocemente con una modesta quantità di pellet e il calore si mantiene a lungo; non è necessario controllare continuamente il combustibile nel braciere per far avviare la fiamma, come quando si usano i ciocchi di legna, perchè i barbecue funzionano in modo automatico, non ci sono più fastidi nel dover depositare e trasportare i pesanti pezzi di legname, in quanto il pellet è leggero, occupa poco spazio ed è confezionato in piccoli sacchi. Inoltre il barbecue a pellet permette di cucinate praticamente tutte le pietanze senza perdere gli aromi e i profumi della cottura tradizionale a legna.

Molteplici sono i pregi nell'uso del pellet a confronto con altri combustibili come la legna, il gas o il carbone: grazie al suo alto potere calorifico la griglia si riscalda velocemente con una modesta quantità di pellet e il calore si mantiene a lungo; non è necessario controllare continuamente il combustibile nel braciere per far avviare la fiamma, come quando si usano i ciocchi di legna, perchè i barbecue funzionano in modo automatico, non ci sono più fastidi nel dover depositare e trasportare i pesanti pezzi di legname, in quanto il pellet è leggero, occupa poco spazio ed è confezionato in piccoli sacchi.

Un altro aspetto positivo è che i residui di cenere sono minimi, non c'è bisogno di doverne pulire grandi quantità come nel caso della legna e non c'è alcuna difficoltà nel reperire il combustibile, poichè si trova facilmente nei negozi di fumisteria e nei supermercati. Inoltre il pellet garantisce una qualità di cottura superiore e una sicurezza maggiore rispetto al gas e al carbone, infatti non vi sono pericoli di fughe di gas o di esplosioni dovute alla presenza di carboni ardenti, tuttavia è bene fare attenzione a non posizionare il barbecue vicino a materiali infiammabili.

Il pellet SmokeFire è stato prodotto con la massima cura per assicurare un fantastico sapore barbecue. Privo di additivi, è ideale per esaltare il sapore degli alimenti con l’autentico gusto della cottura con la legna.

Pellet legno da 9 kg.

  • 40% melo, 60% acero, 0% additivi, 100% aroma (rapporto calcolato in base al peso).
  • Sapore affumicato aromatico e dolce.
  • Perfetto per: pollame, maiale, verdure, panificati e pizza.

 Pellet legno da 9 kg.

  • 40% hickory, 60% rovere, 0% additivi, 100% sapore (rapporto calcolato in base al peso).
  • Sapore forte e intenso, simile alla pancetta affumicata.
  • Perfetto con: manzo, pollame, maiale, agnello, selvaggina e verdure.

 Pellet legno da 9 kg.

  • 40% melo, 60% acero, 0% additivi, 100% aroma (rapporto calcolato in base al peso).
  • Sapore affumicato aromatico e dolce .
  • Perfetto per: pollame, maiale, verdure, panificati e pizza.

Ancora qualche dubbio?
Sei un appassionato del barbeque e vorresti ulteriori informazioni su questo nuovo modo di "grigliare" assolutamente innovativo? Puoi visitarci o chiedere altreinformazioni!